Vlady Mua, il MakeUp Artist degli Influencer e delle Celebrities si racconta

Profilo Instagram: https://www.instagram.com/vlady_mua/

Oggi vi presentiamo Vladyslav Rotaru in arte Vlady_Mua, makeup artist che ha saputo costruire una carriera con umiltà e passione, arrivando in pochi anni a lavorare con personaggi famosi e brand internazionali. Vlady è un ragazzo umile e disponibile, vi consigliamo di leggere la sua storia perché ha veramente molto da trasmettere alle persone che come lui amano il proprio mestiere.

Vai Vlady iniziamo questa intervista…. Iniziamo con un paio di domande:

1) Come ti definiresti in 3 parole (aggettivi)

Mi definisco determinato, estroso e autoironico.

2) Parlaci di te. Raccontaci la tua storia, chi sei? Come sei arrivato a fare questo lavoro?

Ho iniziato il tutto al liceo artistico di Jesi dove ho sviluppato la parte creativa, durante la mattina studiavo e durante il pomeriggio lavoravo in un salone. Maturando questa esperienza accademica mi sono reso conto che quello che volevo era liberare il mio lato artistico in senso pratico applicando gli studi fatti alla valorizzazione dei volti, allo stayling e alla parte hair. Da neo diciannove ho proseguito questo mio percorso con il trasferimento a Rimini dove inizialmente, ho lavoravo per circa un anno e mezzo in un salone, per poi passare in uno store di makeup di una nota multinazionale. Questa realtà non mi ha però convinto, io credo che le persone debbano collaborare per il raggiugimento degli obiettivi comuni ed in questo ambiente non era così. Ho quindi scelto di cambiare lavoro ed andare a lavorare in uno store posto esattamente di fronte a dove lavoravo… si, fa parecchio sorridere la cosa, ma diventai in poco tempo vice responsabile. Era un lavoro bellissimo, avevo il pieno controllo degli eventi aziendali, creavo giornate dedicate al makeup ma era un lavoro dove ero un semplice commesso makeup Artist e non un make-up Artist vero e proprio. Ad ogni modo non avevo mai eseguito degli studi specifici, ma solo con la passione che portavo avanti al di fuori della scuola sono riuscito a migliorare. Guardavo moltissimi video provando e testando le varie tecniche. Ho lavorato praticamente in tutti i locali di Rimini e della Romagna. Detto questo il 14 settembre dello scorso anno, per la precisione il giorno del mio compleanno mi sono dimesso e mi sono trasferito a Milano. Prima di trasferirmi ho fatto vari corsi a Milano, Bologna, e varie masterclass e workshop tra New York, Miami e Parigi. Arrivato a Milano è stata molto dura inizialmente, avevo comunque lasciato una città dove mi ero inserito molto bene lascianodo la stabilità che avevo acquisito. Ripartendo da zero ho fatto inizialmente molti sacrifici ma con il tempo sono arrivati i primi lavori che mi hanno permesso di farmi notare. Ho iniziato così a lavorare con influencer e celebrities, ho fatto presentazione di brand come: Versace Jeans, Elisabetta Franchi, sfilate di Dolce e Gabbana ed ho truccato le top client di Gucci e moltissimi altri brand… ma questo ve lo racconto dopo.

Hai già lavorato per qualche Influencer o Celebrities?

Attualmente mi sono concentrato sulle celebrities della TV, lavorando come makeup Artist truccando personaggi come: Elettra Lamborghini, Katia Ricciarelli, Marco Ferrero (Iconize), Soleil Anastasia Sorge, Sara Affi Fella, Valentino Bisegna-Matt & Bise, Giulia Salemi, Valeria Bigella, Filippo Magnini, Chiara Biasi, Patrizia Bonetti, Zoe Cristofoli, Giulia Calcaterra, Natasha Stefanenko, Francesco Monte, Giada Todesco, Laura Lena Forgia, Chiara Giuffrida, Christina Bertevello, Denis Dosio e molti altri.

Programmi televisivi: MTv, Rai 2, TV9, Fratelli Crozza, Verissimo, Caduta Libera, Italia’s Got Talent, Detto Fatto, TV 2000 e altri.

Hai realizzato anche campagne pubblicitarie?

Oltre a lavorare con celebrities ed influencer ho anche fatto varie campagne pubblicitarie quali: Acqua delle Rose, Fendi, Dimensione Danza, Brand di Gioielli ed orologi ed a breve terrò una mia masterclass in Albania a Tirana. Sono professore all’Università di Bellezza a Vicenza (scuola Victory) ed attualmente ho stretto una collaborazione con un’azienda di cosmetici che si chiama Mumi Cosmetics con la quale ho creato 4 degli illuminanti specifici per il corpo e viso.

Come ti ispiri quando crei i tuoi contenuti per i social? Quanto conta a livello lavorativo sapere gestire i social?

Per quanto riguarda la creazione dei contenuti, a livello personale amo lo style glamour, beauty, fine, altolocato ma con un taglio pratico. L’alta moda mi piace ma preferisco lo stile beauty alla Versace, fare cose particolari da Balenciaga non è da me, amo Versace che è anche il mio brand preferito.

Instagram ha un ruolo importante in tutto questo, moltissimi lavori che ho avuto, li ho trovati per passaparola tramite social ed ecco perche è fondamentale saper gestire il proprio profilo al meglio come se fosse un vero e proprio portfolio professionale.

Se ti dicessi che posso farti incontrare un personaggio famoso, chi sceglieresti? Con chi ti piacerebbe collaborare?

Diciamo che nella mia fortuna li ho incontrati quasi tutti, quindi in realtà le ho gia conosciute. Posso dirti però che uno dei miei sogni ed obiettivi sarebbe truccare Donatella Versace o Barbara d’Urso.

Che consiglio daresti ai neofiti di Instagram? Come hai fatto i primi passi?

Per chi ha appena iniziato con Instagram devo dire che è molto piu’ difficile di qualche anno fa perché più si va avanti più il social si satura. Nel mio piccolo ho avuto una fortuna, lavorando a stretto contatto con influencer e celebrities ho dei continui repost e tag che mi forniscono una diretta visibilità. Questo aiuta, devo dirti che lavorando anche in tv sono stato protagonista in varie dirette on stage ed ho anche partecipato ad una puntata di ”Detto Fatto” dove ho anche vinto. Le aziende che mi chiedono collaborazioni mi hanno scoperto tramite questi canali e devo ringraziare i social, la tv, i vip e gli influencer per la visibilità che ho raggiunto e raggiungo ogni giorno.

Che consiglio daresti ad un Makeup artist che si approcia ad Instagram?

Il consiglio che posso dare per chi vuole fare il Makeup Artist è seguire un personaggio o dei personaggi, per gli altri invece è collaborare con brand, citare ed avviare collaborazioni con brand importanti è molto difficile, consiglio quindi di creare dei contenuti di livello qualitativo alto o sorpattutto alternativi.

E tra cinque anni… dove vorresti arrivare?

Tra cinque anni mi piacerebbe avere un mio programma sul mondo makeup o lavorare in un programma tv dove possa fare il tutor, mi piacerebbe inoltre avere una mia linea di cosmetica per makeup. Tengo inoltre moltissimo alla formazione di altri professionisti, mi piacerebbe essere un docente affermato che collabora con le influencer e le celebrities piu importanti. Quello che vorrei realizzare è un programma simile a quello di Federico Fashion style incentrato sul mondo makeup. Diciamo che essendo molto giovane a 24 anni ho ricevuto molti no, anche se avevo l’esperienza e la bravura che cercavano fa un po’ strano alle persone farsi dare dei consigli da un giovanissimo come me.

Ancora qualche domanda… dai un cosiglio ad un ragazzo che vorrebbe diventare Makeup Artist, quali sono i passi fondamentali da fare?

Ad un ragazzo giovane che vorrebbe fare il mio stesso mestiere consiglierei di formarsi molto bene.. Studiate anche da soli perché solo i corsi non bastano, bisogna approfondire continuamente sentendo una forte passione verso la materia. Deve essere un continuo studio ed una continua ricerca. Un buon corso formativo teorico pratico deve poi esserci ma non necessariamente in un’accademia importante, potete anche trovare moltissimi corsi validissimi in scuole minori. Come dicevo nella prima parte, ho fatto i miei corsi in Italia e poi sono andato a New York a seguire delle masterclass di specializzazione. Ci tenevo a vedere ed acquisire più tecniche possibili, studiando con più artisti ti viene data una visione più ampia.

Una curiosita’… Quanto contano le conoscenze in questo lavoro?

Le conoscenze contano moltissimo, pensa… quando sono arrivato a Milano avevo un solo contatto, ma come mi piace dire spesso ”da cosa nasce cosa”, il passaparola è molto importante ma chiaramente la bravura è fondamentale, solo gli agganci giusti non bastano.

Dopo quanto tempo hai iniziato ad ottenere i primi guadagni con la tua attivita’?

Ho iniziato a guadagnare fin da subito. Diaciamo che essendo un makeup artist freelance sono riuscito a riempire la mia giornata dopo 5 mesi.

Locale notturno preferito?

Frequento pochi locali, ma quando esco preferisco i locali di un certo livello e non di massa, per me la tranquillità è fondamentale.

Perfetto Vlady siamo sicuri che sentiremo molto parlare di te nei prossimi anni, ti ringraziamo e ti auguriamo di realizzare tutti i tuoi progetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *